Il letto tondo: perché sceglierlo

Il letto tondo: perché sceglierlo

I vantaggi e gli svantaggi del letto rotondo

Bello, raffinato, originale, dal design innovativo: il letto rotondo è un’ottima alternativa al letto tradizionale. Diffusosi in America attorno agli anni ’70, nonostante siano passati quasi cinquant’anni dalla sua nascita, in Italia la sua diffusone non ha ancora preso piede.

Nel paese della tradizione, dei monolocali e degli ambienti mini-size, lo spazio per poter inserire in camera un letto dal design tondo è spesso un problema. Se il design accattivante e moderno del letto tondo ha fatto breccia nel tuo cuore, ti aiuteremo a comprenderne tutti i suoi vantaggi e svantaggi aiutandoti nell’acquisto.

1. ORIGINALITÀ

Siamo sempre alla ricerca di qualcosa che renda originale ed inimitabile la nostra casa ed il letto tondo è l’elemento giusto. Quante persone conosci nella tua sfera privata che abbiano un letto tondo in camera? Se la risposta è nessuna, già da ciò puoi comprendere l’unicità di questo prodotto.

2. SPAZIO E DIMENSIONI

Il letto tondo ha generalmente delle dimensioni standard che sono una lunghezza di 260cmx e una larghezza di 230cm. Ovviamente in commercio c’è la possibilità di richiedere delle dimensioni personalizzate, ma le misure standard ti fanno ben comprendere che un letto tondo necessita di spazio. Quindi, se il tuo spazio a disposizione non è ampio, puoi ben capire che il letto tondo non è la soluzione che fa al caso tuo.

3. MODELLI E COLORI

Se le dimensioni per te non rappresentano un problema, ti basterà scegliere il modello che più ti rappresenta. In commercio esistono letti tondi con diverse caratteristiche. Possono essere statici oppure girevoli, con testiera o senza ed anche con contenitore. Scegli lo stile che più ti piace. Anche i materiali sono diversi tra loro. Il più diffuso è il letto in ecopelle, seguito dal classico letto in tessuto terminando poi con un materiale che, invece, richiama la linearità: il legno. Poiché il letto tondo ha di suo una forma molto appariscente, per quanto riguarda i colori consigliamo di rimanere sui toni neutri.

4. LENZUOLA

Il più grande dubbio relativo all’acquisto del letto tondo riguarda le lenzuola. Fortunatamente in commercio ne esistono di vari tessuti e colori, ma certamente è molto più difficile trovarle e di conseguenza il loro costo è superiore. È sicuramente una spesa da tenere in considerazione. Tuttavia, se non sei disposto a sostenere delle spese superiori per i tessili c’è un’alternativa che potrebbe fare al tuo caso. Molti letti dispongono di una struttura circolare ma il materasso è il tradizionale materasso matrimoniale rettangolare, quindi potrai utilizzare le classiche lenzuola.



Top