Una camera da letto declinata al maschile

Una camera da letto declinata al maschile

Idee d’arredamento per una camera al maschile

Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere, titolo del celebre libro di John Grey pubblicato nel ’92, evidenziava le differenze tra i due mondi: quello degli uomini e quello delle donne. Diversi nel modo di pensare, parlare e anche nell’amare. Ma non è solo la letteratura a confermarlo.

Ad evidenziare questa diversità è anche la scienza. Perché? Tutta colpa dell’ipotalamo sinistro, che influenza il loro modo di pensare. Sistema che determina anche il loro modo di gestire gli spazi, caratteristica che si ripercuote anche nel settore dell’arredamento.

Se pensiamo alla casa e all’arredamento, il nostro pensiero va subito al famoso “tocco femminile”: raffinato ed elegante. Tuttavia, oggi, sono numerosi gli uomini che amano dedicarsi al design della propria abitazione. Chi per passione, chi per necessità, sono un po’ tutti dei designer d’interni. Ed è proprio per questo motivo che vogliamo dedicare quest’articolo alle camere dal design maschile.

Che siate single oppure abbiate la necessità di ricavare una camera tutta vostra in casa, ecco di seguito alcune idee per creare un ambiente maschile ma al contempo raffinato.

ALCUNE REGOLE COMUNI

  • Minimi complementi d’arredo. L’uomo è di natura pratico ed essenziale, la camera che maggiormente lo rispecchia è composta da pochi mobili: un letto, due comodini ed un armadio.
  • Letto ampio e ben imbottito.
  • Semplicità e funzionalità.
  • Colori tendenzialmente freddi. I prediletti sono il blu, il marrone, il grigio in contrasto con il bianco ed il nero
    Eliminare tutto ciò che riguarda il mondo dei pizzi, merletti ed altri elementi caratterizzati da “fronzoli”

GLI STILI

Dopo avere visto la linea guida per arredare un ambiente prettamente d’impronta” maschile”, vediamo gli stili più in voga tra gli uomini.

Classico: trae ispirazioni dal passato e si identifica per l’utilizzo di materiali naturali, dalla pietra al legno. Alle pareti consigliamo una carta da parati dai richiami fantasiosi e in aggiunta decorazioni e accessori in pelle. I colori ed i materiali sono eleganti e rétro: blu, nero, beige e tanto tanto velluto.

Minimal: importato dal paese del Sol Levante, il Giappone, questo stile è molto amato dagli uomini. Essenziale, contemporaneo ma soprattutto semplice. Caratterizzato dalle tonalità neutre sia fredde che calde. La parole d’ordine è infatti: linee semplici e massima illuminazione.

Urban: il metallo regna sovrano in questo ambiente. Un stile più “casual” ed informale, che ben si adatta ad un uomo di giovane età. Si abbina perfettamente ad una parete di mattoni a vista.

Quel tocco in più

Se lo spazio lo permette, è possibile inserire una serie di complementi d’arredo che permettono di trasformare la camera in un’area relax dove dedicarsi ai propri hobby. Un calcetto, un bel divano, una chaise longue o perché no? Creare una piccola area aperitivo con un mini-frigo bar e un piccolo tavolino. Sentitevi liberi di osare.



Top